Home  »  Ambito scolastico

AMBITO SCOLASTICO

Sensibilizzazione nelle scuole

La qualità dello sviluppo dello studente è condizionata da molti fattori tra i quali l‘ambiente in cui vivono.

Tramite appositi laboratori all’interno delle classi promuoviamo alcune attività volte a far comprendere a ciascun ragazzo le difficoltà che incontrano gli alunni con DSA.  Interagiamo con le classi tramite particolari esercizi di scrittura e lettura.

L’obiettivo di queste attività è quello di rendere consapevole ogni studente nei confronti di queste difficoltà al fine di creare un ambiente positivo. I ragazzi vanno sensibilizzati nei confronti degli strumenti compensativi i quali sono necessari per supportare lo studio di alcuni alunni anche se appaiono superflui agli occhi di altri.

Intermediazione tra genitori ed insegnanti

Collaborando DSA punta anche fare da ponte tra casa e scuola.

Molte famiglie in seguito ad una diagnosi di DSA si sentono sole e confuse, obbligate a destreggiarsi al buio tra documenti e decreti.

Possiamo essere un supporto nella lettura e comprensione della diagnosi e durante le riunioni tra genitori ed insegnanti in modo da aiutare a disegnare un quadro chiaro e completo delle difficoltà dello studente, spiegare le strategie e gli strumenti che possono essere messi in atto per supportare il ragazzo fuori e dentro la classe e in seguito inserire queste tematiche nei documenti che devono essere redatti.

Inoltre si crea una collaborazione tra lavoro, doposcuola e scuola in modo da svolgere l’intervento verso l’autonomia nel miglior modo possibile.

Formazione per docenti

Come già spiegato in precedenza l’ambito scolastico è un luogo importante e i docenti ricoprono un ruolo fondamentale.

È necessario conoscere i meccanismi mentali dell’apprendimento per affrontare un giusto percorso assieme all’alunno.

Programmiamo corsi di formazione per i docenti: giornate o percorsi più completi per trattare i disturbi specifici dell’apprendimento con parti teoriche, attività pratiche e domande su come gestire e affrontare queste difficoltà.

Un insegnante consapevole può fare una grossa differenza sia in termini di autostima che di accettazione e può riuscire a motivare lo studente permettendogli così di raggiungere tutti gli obiettivi.